[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Il “Programma” e la “Pianificazione” delle attività

Completata l’analisi degli aspetti ambientali, saranno disponibili tutti gli elementi necessari per la definizione degli obiettivi futuri in campo ambientale.

Il “programma ambientale” dovrà contenere obiettivi specifici misurabili e quantificabili, questo al fine di verificare, in un momento successivo, il raggiungimento o meno dell’obiettivo stesso.[/vc_column_text][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/6″][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”4/6″][ult_buttons btn_title=”Per esempio, è possibile prevedere una riduzione del quantitativo di acqua prelevato del 10% in funzione di una ottimizzazione dei sistemi di dosaggio in un determinato processo” btn_title_color=”#ffffff” btn_bg_color=”#3b7723″ icon_size=”32″ btn_icon_pos=”ubtn-sep-icon-at-left” btn_font_size=”desktop:20px;”][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/6″][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

  • Devono essere indicate le responsabilità, cioè le figure professionali qualificate che seguono la realizzazione dell’obiettivo sino alla sua conclusione finale.
  • Devono essere individuate appropriate tempistiche di realizzazione, legate alla gravità della situazione riscontrata perciò alle priorità di interventi. Tale fattore risulta facilmente individuabile in funzione delle valutazione quantitative elaborate in occasione dell’analisi degli aspetti ambientali.

Tutto quanto indicato finora andrà formalizzato per iscritto, controllato e, se del caso, aggiornato. Nella pratica si useranno una serie di tabelle ad approfondimento successivo in cui viene associato all’obiettivo generale, l’obiettivo specifico, la responsabilità, i tempi, le risorse necessarie (sia in termini finanziari che umani) ed il rapporto di ultimazione lavori. Il ruolo del personale nell’attività produttiva è estremamente importante, in particolare EMAS richiede la sua attiva partecipazione in tutte le fasi dell’implementazione e della revisione periodica del S.G.A.

Fondamentale, per la buona riuscita del sistema, sarà l’attivazione di una esauriente e puntuale attività di formazione e informazione riguardo a:

  • Aggiornamenti normativi
  • Cambiamenti di processo
  • Sicurezza

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Il ruolo del personale

Il ruolo del personale nell’attività produttiva è ritenuto estremamente importante, in particolare EMAS richiede la sua attiva partecipazione in tutte le fasi dell’implementazione e della revisione periodica del S.G.A. Fondamentale, per la buona riuscita del sistema, è l’attivazione di una esauriente e puntuale attività di formazione e informazione.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]